top of page
  • Immagine del redattoreVIV

Tra i vigneti

Ci avviciniamo alla vendemmia 2023, anticipata come negli ultimi anni. Manca infatti meno di un mese al primo raccolto. Lo scorso mese ci siamo dedicati alla preparazione della nostra vigna esposta a nord, dove le viti sono cresciute quasi come in un anno normale. Questo mese ci stiamo dedicando alle vigne esposte a sud, che, rispetto all'anno precedente, sono cresciute un pochino di più. Tuttavia, anche quest'anno assomigliano più a degli alberelli.


Viti in collina

L'anno scorso le viti nell'immagine qui sopra arrivavano appena al secondo filo (contando dal basso).


Uva sulla vite non ancora matura

Sistemando i tralci tra i filari, per la maggior parte scarichi di foglie, vediamo i grappoli formati, in attesa che maturino e prendano colore. Anche quest'anno in raccolta dovremo prestare attenzione ai grappoli che crescono in basso, vicino a terra, che trovano un ambiente favorevole e fresco.


Uva che cresce in basso

Scendendo la collina, i tralci si fanno più rigogliosi e carichi di foglie. Si inizia tuttavia a vedere anche qualche vite sofferente, mentre non è raro trovare viti completamente secche. Le condizioni atmosferiche sono state asciutte ormai per due anni di fila, le viti più deboli soffrono questa siccità così lunga. Le poche gocce di pioggia di quest'anno sono state benefiche, ma certamente non abbastanza. Le piante sono messe a dura prova, ma portano il loro frutto con onore.


Vista collinare in mezzo ai filari

Lentamente, ci avviciniamo alla vendemmia di quest'anno.




Post recenti

Mostra tutti

Vendemmia 22

Quasi vendemmia

Comments


bottom of page